mercatini natale vipiteno innsbruck brunico bressanone

MERCATINI DI NATALE: un weekend tra Alto Adige e Tirolo – Vipiteno, Innsbruck, Terento, Brunico e Bressanone [con 3 VIDEO]

di Matteo Bellocchio

 

Se vuoi supportarmi metti un like alla pagina Facebook di Travels Telling o segui il profilo Instagram @travelstelling_ cliccando qui. Per te è un piccolo gesto, ma per me è un grande riconoscimento per il lavoro svolto!

 

Link diretti ai video:

Ebbene sì, alla fine ho ceduto alle richieste di mia moglie e ho passato un (costoso) weekend tra Alto Adige e Tirolo austriaco, visitando i caratteristici mercatini natalizi. Ho ceduto anche al mio atavico disagio di tornare in queste zone, dopo i tanti anni passati al Merano Wine Festival. Non mi sono mai sentito accolto, e ho sempre notato un certo astio nei confronti degli italiani. Solo in seguito ho capito i motivi: nessuno ha mai chiesto a queste popolazioni, non dico il permesso, ma nemmeno un parere sulla possibilità di essere annessi all’Italia, invece che rimanere tra i possedimenti austriaci. Quest’anno non ho avuto questa sensazione, nonostante un bilinguismo più sbilanciato verso nord. Probabilmente perché io nel frattempo sono cresciuto, anche come approccio:

cerco sempre di lasciare a casa stereotipi e pregiudizi, anche se non sempre risulta facile. Ma questa è tutta un’altra storia.

Prima dell’itinerario, qualche informazione utile:

  • i mercatini chiudono presto, di solito alle 19. Oltre questo orario lo spettacolo è abbastanza desolante, perché la maggior parte delle casette di legno viene chiusa e lasciata al buio;
  • i costi sono decisamente elevati, sicuramente sovradimensionati rispetto alla qualità della maggior parte dei prodotti. Sicuramente l’avidità dei commercianti è presente, ed è esposta in bella vista in queste trappole per turisti;
  • i parcheggi sono ben segnalati e vicini al centro città;

 

Giorno #1 – Itinerario nei Mercatini di Natale, tra Alto Adige e Tirolo: Vipiteno (Sterzing)

Partiamo da Lodi alle 14.30 e arriviamo a Vipiteno verso le 17.30. Il paesaggio ha subìto la metamorfosi dell’imbrunire, ed ora possiamo solo immaginare le montagne che dovrebbero sormontare i tetti a punta ed i balconi in legno caratteristici di queste zone. Lasciamo giù i bagagli all’Hotel Hubertushof, prenotato su Booking e scelto per il prezzo: 95€ a notte, che sono decisamente troppi rispetto al rapporto qualità/prezzo, ma era la soluzione disponibile più economica (clicca qui per usufruire di un buono sconto da 15€ sulla tua prossima prenotazione). L’hotel è in centro, e in 5 minuti giungiamo in via Città Nuova, un elegante strada addobbata a festa. I mercatini sono appena oltre la Torre dei Dodici, il simbolo di questa graziosa cittadina, ed occupano interamente piazza Città (Stadtplatz).

Clicca qui per vedere sul canale Youtube il video su Vipiteno!

vipiteno mercatini natale alto adige sud tirolo

Clicca qui per vedere sul canale Youtube il video su Vipiteno!

 

Giorno #2 – Itinerario nei Mercatini di Natale, tra Alto Adige e Tirolo: Innsbruck

In meno di un’ora, dopo aver lasciato Vipiteno, lasciamo la macchina in un parcheggio sotterraneo di Innsbruck. L’unico costo sostenuto per arrivare fino a qui è stato il casello del Brennero (9,50€ a tratta), dato che l’autostrada è gratuita se si esce a Innsbruck Sud. In città ci sono diversi parcheggi: noi per comodità abbiamo scelto l’Hentschelhof Garage, vicinissimo al centro storico (2,40€ all’ora). I mercatini principali si dipanano tra Maria Theresien Strasse, un ampio vialone pedonale, e i dintorni del Tettuccio d’Oro, lungo Herzog-Friedrich Strasse e le altre viuzze del centro storico di stampo medievale. Spostandosi verso il fiume Inn si trova Markplatz, un’altra area molto caratteristica e tipica, piena zeppa di bancarelle e casotte di legno. Prima di andarcene visitiamo il Duomo e l’Hofburg, la residenza estiva della famiglia reale austriaca ai tempi della principessa Sissi (vale la visita soltanto per il magnifico e pomposo Salone dei Giganti).

Clicca qui per vedere sul canale Youtube il video su Innsbruck!

mercatini natale innsbruck alto adige tirolo

Clicca qui per vedere sul canale Youtube il video su Innsbruck!

 

Giorno #2 e #3 – Itinerario nei Mercatini di Natale, tra Alto Adige e Tirolo: Terento, Brunico e Bressanone

Torniamo in Italia e lasciamo i bagagli presso la Pension Pilcher, presso la frazione San Sigismondo del comune di Chienes, a metà strada tra Brunico e Bressanone, dove spendiamo 65€ per una notte (clicca qui per usufruire di un buono sconto da 15€ sulla tua prossima prenotazione). È pomeriggio inoltrato e l’idea è quella di andare a Brunico per visitare i mercatini e per cenare. Il proprietario della pensione ci suggerisce invece di fare un salto a Terento, un piccolo paesino arroccato sulle montagne, che proprio quella sera inaugura il periodo di Avvento e i mercatini, posizionati nel bosco. La salita tra aghi di pino e radici secolari contribuisce a dare quel tocco fiabesco in questa gelida serata. Purtroppo la visita si rivela molto veloce e quindi torniamo al nostro programma iniziale, andando a Brunico e riuscendo a goderci l’ultima mezzoretta con le bancarelle aperte. Lasciamo la macchina nel centralissimo Parcheggio Centro Città Eurospar e in pochi metri siamo in via Bastioni, lungo la quale si sviluppano i mercatini. Alle loro spalle si apre il centro storico, tagliato dalla via Centrale e racchiuso tra la Porta delle Orsoline a Ovest e porta Ragen a Est. Passeggiare tra le vie di questo antico borgo medievale in stile tirolese mi ha lasciato la sensazione di viaggiare indietro nel tempo.

La mattina successiva, nel prato antistante la pensione abbiamo provato il drone per la prima volta e poi ci siamo recati a Bressanone, dove abbiamo parcheggiato al Parking Brixen, a 5 minuti a piedi dal centro. I mercatini sono in piazza del Duomo, a ridosso delle torri gemelle della Cattedrale.

Clicca qui per vedere sul canale Youtube il video su
Terento, Brunico e Bressanone (con drone)!

mercatini natale brunico bressanone terento alto adige sud tirolo

Clicca qui per vedere sul canale Youtube il video su
Terento, Brunico e Bressanone (con drone)!

 

Se vuoi supportarmi metti un like alla pagina Facebook di Travels Telling o segui il profilo Instagram @travelstelling_ cliccando qui. Per te è un piccolo gesto, ma per me è un grande riconoscimento per il lavoro svolto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: